Responsabilità sociale ed ambientale

Risparmio di energia

Risparmio di energia

In STIHL si esaminano sistematicamente i flussi e i consumi energetici, si individuano i potenziali di risparmio e si verificano le possibilità di un utilizzo ancora più efficiente dell'energia. Tutte queste operazioni si svolgono nell'ambito del sistema di gestione energetica previsto dalla norma ISO 50001.

Ad esempio, in fase di produzione, ogni attrezzo STIHL viene testato a pieno carico motore dopo il montaggio per verificare prestazioni e consumi. Per far sì che l'energia utilizzata non vada sprecata, l'energia di frenata viene convertita in elettricità, che può essere reimmessa nella rete di alimentazione. Per ogni motore si recuperano circa 200 wattora, sufficienti a far funzionare per un'ora cinque lampadine da 40 watt.

Anche nello stabilimento STIHL di Wiechs am Randen (Germania) la riduzione dei consumi energetici ha grande importanza. Qui la ventilazione e l'estrazione dell'aria dai capannoni è stata dotata di un sistema di recupero di calore ad alta efficienza, che consente di recuperare il 90% dell'energia termica contenuta nell'aria di scarico, pari a 800.000 chilowattora l'anno. A ciò si aggiunge una notevole riduzione delle emissioni di CO2, pari a circa 46 tonnellate l'anno