Test delle vibrazioni

Prima che voi lavoriate il terreno noi lavoriamo per ottenere il livello di vibrazioni ottimale.

Test delle vibrazioni

La sfida della fisica
I nostri attrezzi sono veri concentrati di forza. Per permettervi di lavorare in modo efficiente sono dotati di adeguata potenza. Ad es., la MS 880 – la motosega di serie più potente del mondo - offre 6,4 kW, ovvero 8,7 CV – più di certi motorini che circolano sulle nostre strade. Perciò è chiaro che sviluppando forze di questo tipo si generano vibrazioni – una pura conseguenza fisica. Che noi affrontiamo proprio ricorrendo alla fisica: per farvi sentire il meno possibile queste vibrazioni e per farvi risparmiare fatica le misuriamo sulle impugnature dei nostri attrezzi.

Gli ingegneri trovano la soluzione
Le vibrazioni così misurate non devono superare determinati valori limite. Una sfida che i nostri ingegneri dello sviluppo accettano volentieri. Mettono a punto sistemi antivibranti in cui elementi ammortizzanti e molle impediscono la trasmissione delle vibrazioni del motore alle impugnature, in modo che i nostri attrezzi si possano impugnare più confortevolmente.