Fioritura delle siepi

Nelle siepi a crescita libera, le piante si sviluppano nella loro conformazione naturale. Producono fiori rigogliosi e spesso anche frutti decorativi. Attraverso la combinazione di diversi alberi, la siepe perde il suo carattere architettonico e assume piuttosto le sembianze di un campo naturalmente coltivato. Le siepi a crescita libera vengono potate solo leggermente per rimuovere la vecchia pianta. Qui di seguito la nostra selezione di esemplari più decorativi.

  • Biancospino zampa di gallo
    Biancospino zampa di gallo (Crataegus crus-galli)

    Il biancospino zampa di gallo è un grande arbusto senza pretese adatto anche alla crescita in vaso. I suoi frutti rosso chiari attirano gli uccelli. Piuttosto rustico.

  • Sambuco
    Sambuco (Sambucus nigra)

    Grande arbusto o piccolo albero alto fino a 2-7m e ampio 3-5m. Le infiorescenze a corimbo appaiono dopo la precoce emissione delle foglie. Le bacche sferiche, di colore blu nero, hanno un sapore aspro.

  • Sorbo degli uccellatori
    Sorbo degli uccellatori (Sorbus aucuparia)

    Il sorbo degli uccellatori è un grazioso piccolo albero, spesso con più fusti, che può raggiungere i 4-6m di diametro. Fiorisce poco dopo l'emissione delle foglie producendo infiorescenze a corimbo di color bianco. Le bacche rosse ed ornamentali costituiscono cibo per molte specie di uccelli.

  • Lillà
    Lillà (Syringa vulgaris)

    Il lillà è un arbusto a foglia caduca con rami dritti a forma di canna, frequentemente utilizzato per la sua meravigliosa fioritura profumata; ne esistono di molte forme e colori.

  • Forsythia ibrida
    Forsythia ibrida (Forsythia intermedia hybrida)

    La forsizia è un arbusto molto diffuso nei giardini sia come esemplare isolato sia per la formazione di siepi. Può raggiungere 3-4 metri di altezza. I fiori gialli, attraenti e leggermente profumati appaiono in aprile prima delle foglie.

  • Kerria
    Kerria (Kerria Japonica)

    La kerria è un arbusto dal portamento ampiamente eretto che può raggiungere l'altezza di 1.-2 metri ed è adatto anche per la costituzione di siepi fiorite. I fiori giallo oro compaiono a partire da aprile. La kerria è molto stolonifera.

  • Potentilla
    Potentilla (Potentilla fruticosa)

    La potentilla è un arbusto molto ramificato che può raggiungere una altezza di 1,5 metri. Caratteristico per i fiori gialli che compaiono a partire da giugno, viene utilizzato per la realizzazione di bordure o di giardini rocciosi.

  • Filadelfo
    Filadelfo (Philadelphus coronarius)

    Il filadelfo possiede fiori bianco crema dal profumo inebriante. Talvolta viene confuso col gelsomino.

  • Agazzino
    Agazzino (Pyracantha coccinea)

    L'agazzino è un arbusto fiorifero sempreverde alto fino a 3 metri che spesso forma barriere impenetrabili. Le infiorescenze ad ombrello di color bianco compaiono a partire dal mese di maggio e sono particolarmente ornamentali. I bei frutti rossi persistono durante l'inverno.

  • Spirea
    Spirea (Spiraea japonica)

    La spirea giapponese è un arbusto dal portamento eretto, alto 1-1,5 metri con graziosi fiori che compaiono a partire da giugno. Utilizzato come arbusto da fiore o per la costituzione di siepi fiorite.

  • Palla di neve, Oppio, Pallon di maggio
    Palla di neve, Oppio, Pallon di maggio (Viburnum opulus)

    Il viburno palla di neve è un albero ad accrescimento molto rapido che può raggiungere i 4 metri di altezza. A partire da maggio compaiono le infiorescenze ad ombrello molto ornamentali. I frutti sono delle drupe dal color rosso brillante. La colorazione autunnale varia dal giallo al rosso vinoso. Tutte le sue parti sono velenose.