Preparare il decespugliatore e l'area di lavoro

Preparare l'ambiente di lavoro

Prima di avviare e di maneggiare il vostro decespugliatore rendete sicuro il posto dove dovete lavorare. Prima di avviare la macchina leggete assolutamente le istruzioni per l'uso e le avvertenze per la sicurezza in esse contenute.

Preparare l'apparecchio e l'area di lavoro

  • I decespugliatori una volta messe in moto emettono gas di scarico tossici. Questi gas possono essere inodori e invisibili. Con il vostro apparecchio a motore dovete quindi evitare sempre di lavorare in ambienti chiusi o scarsamente ventilati. Fate sempre in modo di garantire sufficiente ricambio d'aria.
  • Controllate il terreno dell'ambiente di lavoro. In caso ad es. di fondo scivoloso, bagnato, innevato o ghiacciato su pendii o di terreno sconnesso c'è il pericolo di scivolare. Fate attenzione agli ostacoli: ceppi, radici - pericolo di inciampare!
  • Tenete lontane altre persone, in particolare bambini, che si trovino nelle vicinanze. Non deve essere presente nessun'altra persona nel raggio di 15 m - pericolo di infortunio colpiti da oggetti schizzati via! Mantenete questa distanza nei confronti di beni materiali (veicoli, vetri di finestre) - pericolo di danni materiali!
  • Controllate se il decespugliatore funziona in modo sicuro. A questo proposito leggete il capitolo corrispondente nelle istruzioni per l'uso:
    • La combinazione di attrezzo da taglio, protezione, impugnatura e tracolla deve essere consentita e tutti i pezzi devono essere perfettamente montati.
    • Il cursore marcia-arresto / l'interruttore di arresto si possono posizionare facilmente su STOP ovvero su 0.
    • La sicura del grilletto accelerazione (se disponibile) e il grilletto stesso si devono poter azionare facilmente e il grilletto deve tornare da sé nella posizione di folle.
    • Controllate che il raccordo per il cavo di accensione abbia sede sicura - in caso di raccordo non fisso possono formarsi scintille che possono infiammare la miscela carburante-aria - pericolo d'incendio!
    • Attrezzo da taglio o attrezzo accessorio: montaggio corretto, sede sicura e stato ineccepibile.
    • Controllare se i dispositivi di protezione (ad es. protezione dell'attrezzo da taglio, piatto rotante) presentano eventuali danni o segni di usura. Sostituire i pezzi danneggiati. Non usare l'apparecchio con protezione danneggiata o piatto rotante usurato (quando la scritta e le frecce non sono più visibili).
    • Non apportare modifiche ai dispositivi di comando e di sicurezza.
    • Le impugnature devono essere pulite e asciutte, prive di olio o di sporcizia per consentire una sicura manovrabilità dell'apparecchio a motore.
    • Regolare la tracolla e l'impugnatura / le impugnature in base alla propria statura.
Vorbereiten

Avviamento

Dopo aver rifornito di carburante il vostro decespugliatore STIHL, potete iniziare con la procedura di avviamento.

Nel vostro interesse, attenetevi alle seguenti avvertenze di sicurezza per quanto riguarda il posto dove eseguite l'avviamento:

  • Tenetevi sempre a dovuta distanza dal punto dove fate rifornimento. Almeno 3 metri.
  • Verificate se nell'area dove lavorate ci sono degli intralci
    (ad es. rami) e controllatene la consistenza materiale. Lasciate sempre libera una via di fuga per i casi di emergenza. In tali casi, ad esempio superfici scivolose, irregolari o congelate potrebbero costituire pericolo e dovrebbero pertanto essere evitate.
  • Inoltre siete tenuti a prestare attenzione che nelle immediate vicinanze non si trovino altre persone. Vi esortiamo pertanto a non lavorare mai da soli e a fare in modo che altre persone possano trovarsi sempre a distanza tale da potervi sentire se, in caso di emergenza, chiamate aiuto e venirvi in soccorso.

Dopo che avrete tenuto conto di questi punti, potrete procedere all'avviamento.

Cookies su questo sito

Utilizziamo i cookie per fornire un servizio migliore. Se si continua senza modificare le impostazioni, assumeremo che stiate accettando l'utilizzo di questi cookie oppure si può fare clic su cliccare qua per scoprire come gestire i cookie.

OK